Torta di Mele e Arance

Torta di Mele e Arance

Ingredienti 
3 mele, 2 cucchiani di cannella, 310 gr. di farina, 3 cucchiani di lievito, 220 gr di olio extravergine di oliva, 400 gr. di zucchero, 4 uova, 50gr di mandorle a fette, essenza di vaniglia, 125 gr. di succo d'arancia.

Preparazione

Condire le fette di mela con 5 cucchiai di zucchero con cannella e lasciare macerare.
In una ciotola mescolare olio extravergine di oliva, lo zucchero rimasto, le uova, l'essenza di vaniglia ed il succo di arancia.
Versare nel composto la farina ed amalgamare per bene. Versare nella tortiera imburrata, sistemare le fette di mele come più piace cospargere di mandorle a fette ed infornare a 180° per 50 minuti.

Riccetta e realizzazione con documentazione fotografica a cura di Gustosamente gastronomia d'asporto a Km zero.

Crostini con mousse di ricotta allo yogurt acido e patè di olive Kalamata

Crostini con mousse di ricotta allo yogurt acido e patè di olive Kalamata

Ingredienti per 20 crostini
5 fette di pane di grano duro, 100gr di ricotta vaccina, 60gr di yogurt bianco acido, patè di olive Kalamata, olio extravergine di oliva, 1 pomodoro rosso, aneto, sale e pepe qb.


Preparazione
Mantacare la ricotta con lo yogurt sale e pepe con una frusta e conservare in frigo per 15 min.
Prendiamo le fette di pane le ungiamo con olio extravergine di oliva e grigliamo, tagliamo a dadini.
Sistemiamo i crostini su di un piatto e con un sac a poche facciamo dei ciuffetti di ricotta sui crostini. Prendiamo il patè di olive Kalamata e con un cucchiaino mettiamo un po sui ciuffetti, decoriamo con aneto e pomodorino e serviamo.

Una ricetta creata e realizzata per le ricercate colazioni offerte dal B&B Casina Montana dalle mani esperte di Leonardo.

Pizzi

Pizzi

Ingredienti 
Un chilogrammo di farina, una grossa cipolla, pomodorini rossi, 1/2 litro d'acqua, peperoncino piccante, un bicchiere di olio extravergine di oliva, un pugno di olive Cellina, un cubetto di lievito.

Preparazione

Sciogliere il cubetto di lievito in un po' d'acqua tiepida e impastare la farina, la cipolla tagliata in fettine sottili, i pomodorini rossi tagliati a cubetti (per dare il colore rosso), peperoncino, sale, il bicchiere di olio extravergine di oliva e le olive Cellina. Lasciare riposare 10 minuti circa, successivamente formare le pagnottelle, lasciare lievitare per circa un'ora più o meno fino al raddoppio del volume. Infornare a 180° per 30 minuti.

Ricetta di un'anziana donna salentina che cucina a regola senza misure specifiche accuratamente ripresa e realizzata da Gustosamente gastronomia d'asporto a Km zero.

Pennette al Patè di Oliva Cellina

Pennette al patè di Oliva Cellina

Ingredienti per 4 persone
Pennette rigate 440gr., 6 cucchiai di passata di pomodoro, un cucchiaio abbondante di patè di oliva cellina, uno spicchio di aglio, un po' di prezzemolo sminuzzato, parmigiano grattugiato q.b., olio di oliva extravergine q.b., sale q.b.

Preparazione
In una pentola portare a ebollizione abbondante acqua salata e fate cuocere al dente le pennette. Preparare il sugo in padella versare l'olio extravergine di oliva e dorare lo spicchio di aglio, versare la passata di pomodoro, cuocere per una decina di minuti, aggiungete 2 cucchiai dell'acqua di cottura della pasta, il patè di oliva cellina e il prezzemolo sminuzzato, mescolare ed amalgamare gli ingredienti. Versare le pennette ben scolate nella padella del sugo e fatele mantecare per un minuto, insaporendole bene.
Servire in un piatto con una spolverata di prezzemolo sminuzzato e del parmigiano grattugiato.

Pampasciuni stufati

Pampasciuni stufati

Ingredienti per 4 o 5 persone
Pampasciuni 2Kg. salsa di pomodori 500 gr., cipolle fresche “spuntali” Kg. 1, olio d’oliva 300cc., un bicchiere di vino, sale q.b.
Tempo di cottura 6_8 ore.

Preparazione
Prima lessare il prodotto, dopo mettere in acqua fredda per 3 - 4 giorni cambiando l’acqua ogni 12 o 24 ore, per cuocere mettere in una pentola l’olio ed aggiungere la cipolla insieme a li pampasciuni; lasciare soffriggere il tutto, aggiungere un bicchiere di vino, la salsa, il sale e fare cuocere, girandoli ogni tanto.